SSN italiano: pubblico o privato, cambia poco.

82

➡️CHE COS’È IL SSN?⬅️
Il Servizio sanitario nazionale (SSN), rappresenta tutte le funzioni, le attività e i servizi assistenziali gestiti ed erogati dallo Stato italiano.

🏥COME FUNZIONA IN ITALIA?🏥
L’art. 32 della Costituzione italiana sancisce il “diritto alla salute” di tutti gli individui. Possiamo dire che è un sistema di tipo pubblico “universalistico”, tipico di uno stato sociale, che garantisce l’assistenza sanitaria a tutti i cittadini, finanziato dallo Stato stesso attraverso la fiscalità generale e le entrate dirette (ticket sanitari e prestazioni a pagamento).

🇮🇹COME SIAMO MESSI IN ITALIA RISPETTO AL MONDO?🇮🇹
Secondo una ricerca dell’OMS, l’Italia possiede il secondo sistema sanitario migliore del mondo in termini di efficienza di spesa e accesso alle cure pubbliche per i cittadini, dopo la Francia.
Secondo una classifica elaborata da Bloomberg risultava terza nel mondo per efficienza della spesa (vedi grafico sotto).

💰MEGLIO UNA SANITÀ PUBBLICA O PRIVATA?💰
Non è una domanda facile. La sanità pubblica permette al cittadino di avere una copertura totale in qualsiasi momento. Ci sono dei contro: l’inefficienza burocratica e il lassismo dei lavoratori. Al contrario, la sanità privata è molto efficiente, con dei costi che dovrebbero ricadere direttamente sul cittadino, in cambio avere un servizio efficiente ma con costi che spesso le compagnie assicurative scaricano al cittadino. Vedi i casi in America.
In Italia per adesso vive un regime di commistione fra i due.

😱SIAMO AL SICURO PER QUESTA PANDEMIA?😱
Certamente, il nostro SSN comprende medici molto capaci e permette cure per tutti con una grande qualità del lavoro. Purtroppo, causa gente irrispettosa, il SSN non può continuare a reggere il caos degli ultimi giorni. Oltretutto, molti governi hanno sempre cercato di tagliare sulla sanità riducendola all’osso. Bisogna, adesso come non mai, investire sulla sanità. Per aiutare chi sta male e per aiutare tutti coloro che sono impegnati H24 per salvarci.

FONTE INFORMAZIONI: Wikipedia